The Economy of Francesco IN CORSO

Un evento attento alla custodia del creato

The Economy of Francesco

L’adunanza dei giovani economisti e change makers voluta da Papa Francesco per settembre 2022, vuole essere un segno visibile di ecologia integrale. In tal senso è stata affidata a Sisifo la responsabilità di mettere in atto alcune azioni dirette alla realizzazione di un evento sostenibile sia dal punto di vista ambientale che sociale ed economico.

BIO
  • 90% Green economy
  • 90% Sostenibilità
  • 80% Networking
  • 80% Comunicazione
  • 60% Pubbliche relazioni
  • 60% Lobbying

Indice di resilienza

8/10

https://francescoeconomy.org/it/custodia-del-creato/

Canali social dedicati: LinkedIn, Facebook, Twitter, Instagram

Il primo maggio 2019 Papa Francesco indirizza una lettera ai giovani economisti, imprenditori e imprenditrici di tutto il mondo con la quale li invita ad un “evento che ci aiuti a stare insieme e conoscerci, e ci conduca a fare un ‘patto’ per cambiare l’attuale economia e dare un’anima all’economia di domani”. 

Il Papa indica San Francesco come modello di ispirazione e infatti nomina l’evento “Economy of Francesco” e lo convoca ad Assisi per il 26-28 marzo 2020. Purtroppo la diffusione della pandemia da Covid 19 impone di rimandare l’evento. 

Nonostante l’impossibilità di vivere quel momento di incontro, i giovani economisti, imprenditori e change-makers che hanno aderito all’iniziativa, si sono impegnati ad avviare, anche se a distanza, un processo di riflessione, confronto e dialogo che da allora ha continuato il suo cammino di approfondimento e maturazione.

A distanza di due anni, il percorso allora avviato potrà finalmente avere un suo compimento nell’incontro dei giovani ad Assisi il prossimo settembre.

Scenario

Dal 22 al 24 settembre circa 1200 giovani provenienti da tutto il mondo si troveranno ad Assisi per provare insieme a ripensare un modello di economia che si ispiri allo sviluppo umano integrale, all’amicizia sociale e alla fraternità universale. 

Questi giorni di lavoro e condivisione si articoleranno sia in sessioni plenarie sia in lavori di gruppo organizzati nei 12 villaggi tematici dislocati in vari punti della città.

Obiettivi

Le encicliche Laudato si’ e Fratelli tutti hanno tracciato un percorso organico di sviluppo umano integrale e costituiscono le linee guida imprescindibili per la pianificazione di ogni attività umana. Economy of Francesco intende attenersi a queste linee e divenire segno del comune Pellegrinaggio di Ecologia Integrale. Tale intento si tradurrà in scelte operative concrete (strumenti e azioni) dirette alla realizzazione di un evento sostenibile sia dal punto di vista ambientale che dal punto di vista sociale ed economico.

Il desiderio è quello non solo di limitare l’impatto negativo che l’evento potrà avere sul territorio e la comunità, ma anche quello di generare impatti positivi e duraturi.

Attività

Le azioni individuate come significative in termini di sostenibilità ambientale, sociale ed economica comportano il coinvolgimento dell’organizzazione dell’evento sia dei partecipanti che della comunità locale che ospita l’evento:

      1. Organizzazione 

  • ristorazione con prodotti da realtà che lavorano su beni confiscati alla criminalità organizzata
  • aree break con prodotti biologici e sostenibili e con supporti monouso biodegradabili e compostabili
  • punti di distribuzione dell’acqua da rete idrica
  • allestimenti in materiale riutilizzabili e a basso impatto

      2. Partecipanti

  • kit sostenibile del pellegrino (zainetto in cotone organico, borraccia termica, posate lavabili e richiudibili, penna biodegradabile in Mater-Bi)
  • mobilità condivisa e a ridotte emissioni

      3. Comunità locale

  • Messa in opera di un sistema di compensazione della CO2 emessa in atmosfera che comprenda la creazione di una CERS, Comunità Energetica Rinnovabile e Solidale, nel territorio che ha ospitato l’evento

I benefici derivati

  • Contenimento delle emissioni di CO2 in atmosfera: lotta contro la crisi climatica
  • Eliminazione dell’utilizzo della plastica
  • Sostegno ad un’economia sostenibile
  • Promozione della legalità

Disseminazione dei principi dell’ecologia integrale e di buone pratiche di sostenibilità ambientale, sociale ed economica (orientamento degli acquisti, consumi energetici, impegno sociale…)

IL RISULTATI DEL LAVORO

L’impegno di Economy of Francesco per la cura della casa comune attraverso le azioni descritte, sarà completato in seguito attraverso un’analisi e un report che documenti quali siano i benefici ottenuti in termini di sostenibilità sociale, ambientale ed economica: l’intento è quello di disseminare conoscenza e consapevolezza sulle conseguenze delle attività umane e contestualmente stimolare scelte coerenti anche in altri contesti.

Contattaci per diventare partner o sostenitore del progetto.

Contattaci

CALCOLA LA TUA RESILIENZA

Scopri il tuo profilo di sostenibilità in 5 minuti.
Rispondi alle nostre domande per valutare quanto sei resiliente.

Effettua il test

Progetti correlati

Articoli correlati